Cart 0

Faber Castell

A.W.FABER CASTELL – La storia di Faber risale al 1761, data in cui Kaspar Faber crea una fabbrica di matite, ma sono le iniziali del suo successore (Anton Wilhelm Faber), che rimarranno nella ragione sociale. Nella seconda metà del XIX secolo, tre fratelli Faber dirigono l’impresa. Eberhard parte per New York nel 1849 e vi crea la propria fabbrica di matite; Johann resta a Norimberga e nel 1878 fonda anch’egli una società a suo nome. Il maggiore, Lothar, è al comando dell’azienda di famiglia dal 1839 ed è il primo a trasformare la matita in un autentico prodotto di qualità e a far diventare il marchio leader a livello mondiale. Egli progetta gli standards della lunghezza, del diametro e della durezza delle matite, standards validi ancora oggi. Nel 1898 il conte Castell-Rudenhausen, che aveva sposato una Faber, assume la guida della società e aggiunge la prima parte del suo cognome alla ragione sociale. L’azienda A.W.Faber-Castell rafforza la propria posizione nel settore delle stilografiche rilevando la società Johan Faber(1932) e soprattutto entrando nel capitale di Osmia(1935).